Condizioni di vendita

Informazioni utili su pagamento, restituzione merce e protezione dei dati personali.

SPEDIZIONE

  • La consegna degli articoli avviene tramite Servizio Postale o corriere privato su tutto il territorio nazionale. I tempi di consegna sono di circa 3-5 giorni dall’invio dell’ordine da parte del consumatore. Sugli articoli in riassortimento (indicati sulla distinta di spedizione che troverai all’interno del pacco come SPEDIREMO) non verranno applicate le spese di spedizione.
  • Per alcuni articoli è possibile richiedere la consegna tramite servizio express, al costo di 3,50 €. Il servizio prevede la consegna in massimo 2 giorni lavorativi*, solo per pagamenti effettuati tramite carta di credito o PayPal. Se la zona in cui abiti non è servita dalla consegna espressa, questa modalità non ti verrà proposta al momento della conclusione dell'ordine. Il tempo di consegna indicato potrebbe essere prolungato per Sardegna, Sicilia e altre isole
  • In caso di articoli promozionati con sconti eccezionali o venduti al prezzo "occasione" di 5 € ogni Cliente può ordinare un massimo di 5 pezzi per codice.
  • La merce verrà consegnata fino ad esaurimento scorte.
  • Contributo fisso alle spese di spedizione: € 5,90
  • Contributo per l'incasso in vigore (diritto di contrassegno): € 2,00 (solo per il pagamento in contrassegno)
  • Totale spese: € 7,90

PAGAMENTO

  • Il pacco si può pagare con carta di credito (Visa, Mastercard, Cartasì), Paypal o in contrassegno (alla consegna del pacco). Non è possibile pagare con assegni. I prezzi riportati comprendono già l'IVA attualmente in vigore. Eventuali modifiche normative concernenti variazioni di IVA o altre imposte sulla vendita daranno luogo a conguaglio nella distinta di spedizione.
  • E' possibile richiedere la fattura soltanto contestualmente ad un ordine telefonico ed esplicitando la richiesta all'operatore del Servizio Clienti *, fornendo P.IVA e/o Codice Fiscale e indirizzo pec o codice SDI.

SICUREZZA DEI PAGAMENTI

Utilizziamo le più sofisticate tecniche crittografiche per proteggere i tuoi dati ed evitare che possano essere letti e utilizzati da terzi. Per esempio ci serviamo del protocollo di rete SSL (Secure Socket Layer), adottato in tutto il mondo come il più sicuro.
In conformità ai recenti aggiornamenti delle normative europee e con il fine di rendere più sicuri i tuoi acquisti online, assicuriamo ai tuoi pagamenti con carta di credito il processo di autenticazione 3D Secure, personalizzato a seconda del tipo di carta di credito con cui procedi al pagamento (ad esempio, Visa Secure, Mastercard Identity, American Express Safekey, Diners/Discover Protect buy). Questo permetterà di prevenire eventuali utilizzi illeciti della tua carta di credito.

RESTITUZIONE DELLA MERCE

  • Hai 60 giorni di tempo dalla consegna del pacco per renderci gratuitamente gli articoli per i quali hai cambiato idea. Se gli articoli di un unico ordine ti vengono consegnati in più pacchi, hai 60 giorni dall’ultimo pacco ricevuto per effettuare il reso. Vengono accettate restituzioni di articoli integri e non usati, inseriti nell’involucro originale.
  • Accedi a «Il mio account – I miei ordini»e clicca il link «Cambia o restituisci» dal pacco sul quale desideri rendere per iniziare la procedura. Alla conferma della prenotazione, ricevi una nostra e-mail di riepilogo. Se preferisci, puoi contattare il nostro Servizio Clienti* e un operatore prenoterà il reso per te.
  • All’interno del pacco, oltre agli articoli, inserisci sempre la distinta di restituzione compilata. Riduci il tuo impatto ambientale e restituisci gli articoli di ordini diversi nella stessa scatola, in questo caso dovrai inserire tutti i documenti di restituzione compilati.
  • Verifica che il pacco sia ben sigillato e ricordati di applicare l’etichetta di reso, che trovi nella distinta di restituzione, solo se scegli di consegnare il pacco all’ufficio postale o presso uno dei punti della rete Punto Poste. Se scegli il ritiro con corriere NON applicare l’etichetta fuori dal pacco.
  • In caso di necessità, puoi stampare una nuova etichetta di reso dal link presente nella fase 4 della procedura.
  • Hai inoltre la possibilità di portare il reso, entro massimo 60 giorni dal ricevimento degli articoli o dell'ultimo pacco dello stesso ordine, direttamente presso il nostro negozio di Biella – C. C.le Gli Orsi. Anche in questo caso il reso è gratis e non è necessario applicare l’etichetta di reso.
  • Qualora invece decidessi di non prenotare il reso dal tuo account ricorda che le spese di restituzione saranno sempre a tuo carico. Rispedisci il pacco a:

           - bonprix s.r.l. via Adua 33, 13855 Valdengo (BI) –

  • Dal momento in cui veniamo a conoscenza della tua volontà di restituzione, procederemo il più presto possibile e comunque entro 14 giorni al rimborso delle spese sostenute incluse, in caso di reso totale, le spese di spedizione. Il diritto di contrassegno di € 2,00 non viene rimborsato (vedi sezione Rimborso). Ti inviamo una e-mail quando emettiamo il rimborso.
  • In caso di ordine con pagamento con carta di credito o Paypal, il rimborso verrà effettuato con la stessa modalità di pagamento dell’acquisto.
  • In caso di ordine con pagamento in contrassegno puoi scegliere una modalità di rimborso tra bonifico su conto corrente, previa comunicazione del codice Iban, oppure buono acquisto sul tuo conto Cliente. Un rimborso con buono acquisto non ha scadenza e può in qualunque momento essere convertito in bonifico con una semplice richiesta da fare al nostro Servizio Clienti*.
  • In caso di ordine di sostituzione taglia, ti informiamo che procederemo con l’elaborazione dello stesso entro 3/5 giorni dal momento in cui veniamo a conoscenza del ritiro/consegna del reso e comunque entro il termine massimo di 30 giorni dalla data della richiesta di reso. L’opzione del cambio taglia non comporterà alcun costo aggiuntivo a tuo carico. Il nuovo articolo, in ogni caso, sarà regolato dalle Condizioni di Acquisto e di Uso, ivi incluso il diritto di recesso.
  • Prenotando il reso dal tuo account puoi selezionare se desideri effettuare un nuovo ordine senza spese: riceverai un voucher, valido per 14 giorni, che ti garantirà la spedizione gratis. Ad esclusione del caso in cui il reso avvenga al fine di sostituire la taglia dell’articolo. Inoltre, l'offerta non è cumulabile con altre promozioni in corso.
  • Nel caso di reso prenotato online, usufruendo della procedura disponibile nel tuo account personale, qualora la quantità degli articoli resi fosse inferiore o differente da quella da te indicata nella procedura online, dopo averti contattato per le opportune verifiche, procederemo a recuperare la somma ingiustamente rimborsata, decurtando il relativo importo dal buono acquisto eventualmente presente sul tuo conto Cliente.

 

RAEE - Rifiuti di apparecchiature elettriche od elettroniche

Smaltire le batterie e le batterie ricaricabili in modo ecologico

Le batterie e le batterie ricaricabili contengono sostanze inquinanti, ogni consumatore ha l’onere di smaltire le vecchie batterie presso un punto di raccolta autorizzato in modo che vengano riciclati in modo ecologico e rispettoso. Sulle batterie contenenti sostanze nocive troverai i simboli chimici Cd per cadmio, Hg per mercurio e Pb per piombo.
Le batterie e i dispositivi elettrici sono contrassegnati da questo simbolo, il che significa che le batterie e i vecchi dispositivi non devono essere smaltiti con i rifiuti domestici.

Le batterie e le batterie ricaricabili possono essere restituite gratuitamente ovunque vengano venduti prodotti comparabili, indipendentemente da dove sono stati acquistati e indipendentemente dalla marca e dal tipo. Si prega di fissare con nastro adesivo i poli delle batterie ad alte prestazioni (ad es. batterie di telefoni cellulari e laptop) prima di consegnarle al punto di raccolta per evitare cortocircuiti. E’ possibile consegnare le batterie difettose al centro di raccolta delle sostanze inquinanti presso il centro di riciclaggio locale.

Con vecchie batterie contenenti litio c'è un alto rischio di incendio, pertanto, è necessario prestare particolare attenzione al corretto smaltimento. Uno smaltimento errato può anche portare a cortocircuiti interni ed esterni dovuti a effetti termici (calore) o danni meccanici, un incendio o un'esplosione e avere gravi conseguenze per le persone e l'ambiente. Per questo motivo è fondamentale fissare con nastro adesivo i poli delle batterie e degli accumulatori al litio prima dello smaltimento per evitare un cortocircuito esterno.
Le batterie e le batterie ricaricabili che non sono installate in modo permanente nel dispositivo devono essere rimosse prima dello smaltimento e smaltite separatamente.
E’ importante consegnare le batterie e gli accumulatori solo quando sono scarichi. Quando possibile, utilizzare batterie ricaricabili invece di batterie usa e getta.

Smaltire i vecchi dispositivi elettrici in modo ecologico

I dispositivi elettrici sono inoltre contrassegnati dal seguente simbolo e non devono essere smaltiti con i rifiuti domestici:

I dispositivi elettrici contengono sostanze inquinanti, ogni consumatore ha l’onere di consegnare le apparecchiature elettriche usate presso un punto di raccolta o riconsegna approvato, ad esempio presso il centro di riciclaggio locale. I vecchi dispositivi elettrici vengono accettati gratuitamente e riciclati in modo rispettoso dell'ambiente e delle risorse. Si possono anche trovare punti di raccolta approvati nella tua zona su: www.cdcraee.it e www.raccoltaraee.it
I vecchi dispositivi elettrici con una lunghezza del bordo fino a 25 cm sono accettati gratuitamente, indipendentemente dalla quantità consegnata.

Perché si devono portare le vecchie apparecchiature elettriche in un punto di raccolta?

I vecchi dispositivi elettrici contengono sostanze inquinanti e risorse preziose. I punti di raccolta consegnano i vecchi dispositivi alle società di gestione dei rifiuti certificate, che verificano se i dispositivi possono essere ricondizionati e riutilizzati. Idealmente, i vecchi prodotti possono essere rinnovati, ma se il riutilizzo non è possibile, trattano i vecchi dispositivi, rimuovono gli inquinanti dai dispositivi e riciclano risorse preziose. Questo protegge l’ambiente e le risorse sempre più scarse.

Rimuovere le batterie e le lampadine

Le vecchie batterie e le lampadine facilmente rimovibili, che ad esempio non sono integrate nel vecchio dispositivo elettrico, devono essere rimosse dai dispositivi prima di consegnarli. E’importante quindi di smaltirli come descritto sopra ed eliminare i dati dagli apparecchi elettrici: ogni consumatore è responsabile della cancellazione dei dati personali sul dispositivo elettrico o elettronico.

Smaltire lampadine, lampade e apparecchi di illuminazione in modo ecologico

La maggior parte delle lampade / illuminanti (lampade fluorescenti compatte e a forma di bacchetta, lampade a risparmio energetico, lampade a scarica e LED) contengono sostanze inquinanti e risorse. Ogni consumatore ha l’onere di consegnarli presso un punto di raccolta autorizzato per essere riciclati. Si possono consegnare lampadine, luci e lampade gratuitamente presso il centro di riciclaggio locale. Si possono anche trovare punti di raccolta approvati nella propria zona su: www.cdcraee.it e www.raccoltaraee.it. Lampadine, luci e lampade sono accettate gratuitamente.
Le lampade fluorescenti compatte, le lampade ad alogenuri metallici, i tubi fluorescenti e le lampade al neon possono contenere piccole quantità di mercurio. Bisogna evitare il contatto della pelle con lampade danneggiate: si possono raccogliere i frammenti con carta umida o un pezzo di cartone e imballare ermeticamente gli avanzi per il trasporto al centro di riciclaggio, ad esempio in un barattolo con tappo a vite, dopodichè aerare la stanza per circa 30 minuti. Si prega di non aspirare i frammenti.
Le lampadine e le lampade alogene possono essere smaltite con i rifiuti domestici.
Se non si è sicuri di quale tipo di lampada sia, bisogna portarla in un punto di raccolta adatto.

Consigli per evitare sprechi

Secondo le disposizioni della Direttiva 2008/98 / UE sui rifiuti e la sua attuazione nella legislazione degli Stati membri dell'Unione Europea, è raccomandato di ridurre sprechi ed evitare di produrre rifiuti. Le misure di prevenzione dei rifiuti per le apparecchiature elettriche ed elettroniche comprendono, in particolare, il prolungamento della loro vita utile riparando apparecchiature difettose e vendendo apparecchiature usate in buone condizioni invece di smaltirle.
Per qualunque informazione si prega di scrivere al nostro Servizio Clienti: servizio@bonprix.it

GARANZIA LEGALE

Tutti i beni venduti da bonprix s.r.l.. sono coperti dalla garanzia di 2 anni per i difetti di conformità, ai sensi degli artt. 128 e ss del Titolo III del D.lg. 206/2005. Per usufruire della garanzia, il Consumatore è chiamato ad esibire la distinta di spedizione, indicare in modo specifico e contestuale il bene per il quale si richiede l’applicazione della garanzia legale (a tal fine è sufficiente menzionare la descrizione o indicare il codice prodotto inserito sulla ricevuta/fattura) e se si vuole richiedere la sostituzione o il rimborso.
Il Consumatore, a pena di decadenza, è tenuto a denunciare il difetto di conformità entro e non oltre 2 mesi dalla scoperta del difetto medesimo.
La garanzia sarà valida ed efficace purché il bene sia stato utilizzato in modo corretto, secondo l’uso cui è destinato e nel rispetto di quanto è previsto nelle istruzioni d’uso e lavaggio contenute nell’etichetta del bene o, comunque, fornite insieme al bene.
bonprix s.r.l. qualora riscontri vizi di conformità, garantirà la sostituzione senza spese, impegnandosi al pagamento delle spese di riconsegna del bene al Consumatore.
Nel caso in cui, per qualsiasi motivo, non risulti possibile il ripristino della conformità e della funzionalità del bene mediante sostituzione, ovvero ove la sostituzione fosse, anche in ragione del valore del bene, eccessivamente onerosa, il Consumatore avrà diritto ad una riduzione del prezzo di acquisto o alla risoluzione del contratto con restituzione dell’intero importo pagato.

 

PROCEDURA DI CONCILIAZIONE

Secondo l'art. 49 c. 1 lett. V del D. Lgs. n. 206/2005 (Codice del Consumo) il cliente che intende risolvere una controversia nata con il merchant può avvalersi della procedura di Conciliazione Paritetica. La Procedura può essere avviata qualora il consumatore dopo aver presentato reclamo all'azienda, entro 30 gg., non abbia ricevuto risposta ovvero abbia ricevuto risposta non ritenuta da lui soddisfacente. Il cliente che decide di avvalersi della procedura di Conciliazione Paritetica è obbligato a trasmettere la domanda all'indirizzo:conciliazione@consorzionetcomm.it o al n. di fax: 02/87181126.

Per maggiori informazioni si rimanda al sito: http://www.consorzionetcomm.it/Spazio_Consumatori/Conciliazione-Paritetica/La-Conciliazione-Paritetica.kl.


Ai sensi dell'art. 14 del Regolamento UE n. 524/2013 si informa l'utente che in caso di controversia potrà presentare un reclamo a mezzo della piattaforma ODR dell'Unione Europea raggiungibile al seguente link:http://ec.europa.eu/consumers/odr/. La piattaforma ODR costituisce un punto di accesso per gli utenti che desiderano risolvere in ambito extragiudiziale le controversie derivanti dai contratti di vendita online. Per maggiori informazioni contattare: legale@bonprixitalia.net.

SALDI E SCONTI

Tutti i prezzi dei prodotti in vendita sul Sito sono espressi in Euro (€) e si intendono comprensivi della Imposta sul Valore Aggiunto ("IVA"). Le spese di spedizione e ogni altro eventuale costo aggiuntivo, comprensivi di IVA ed espressi in Euro (€), saranno espressamente e separatamente indicati nel modulo d'ordine prima che l'utente proceda alla trasmissione del medesimo nonché sulla e-mail di conferma dell'ordine.

Il prezzo dei prodotti può essere modificato senza preavviso, fermo restando che il prezzo addebitato all'utente sarà quello pubblicato sulla scheda del prodotto al momento dell'invio dell'ordine. I prodotti resteranno di proprietà di bonprix fino all'avvenuto pagamento da parte dell'utente del prezzo di acquisto, delle spese di spedizione e di ogni altro eventuale costo aggiuntivo.

Il prezzo pieno indicato ("Prezzo Barrato") rispetto al quale è calcolato lo sconto che bonprix applica corrisponde al prezzo di listino.

PRIVACY POLICY

Per sapere come verranno trattati e protetti i tuoi dati personali, leggi qui.

 

*Chiama il n. 015/88 88 8

alle tariffe previste dal tuo gestore telefonico.

Oppure chiama il n. 892 890

Rete fissa: tariffa unica senza scatto alla risposta solo 0,18 € al minuto (IVA inclusa) da tutta Italia

Cellulare: Tariffa massima (IVA inclusa) 0,73 € al minuto + 0,18 € di scatto alla risposta. Per ulteriori informazioni, contatta il tuo gestore.

Orario: dal lunedì al venerdì 8:00 – 22:00, il sabato 8:00 - 20:00, la domenica 9:00 - 19:00